«Quando ci incontrammo» – Inge Müller

Amedeo Modigliani, Jeanne Hébuterne con cappello, 1918

 

Quando ci incontrammo
In una strada laterale delle nostre vie
Sentivi paura della vita
Sentivo paura della morte
Che era vicina e vedemmo il cielo rosso
Avvolgerci soffice come una coperta di lana
E ci riscaldammo per un attimo

L’attimo
Durò sette estati. Quando levammo gli occhi
Il tempo era già trascorso.

Inge Müller

(Traduzione di Gio Batta Bucciol)

dalla rivista “Poesia”, Anno XXIII, Febbraio 2010, N. 246, Crocetti Editore

Un commento su “«Quando ci incontrammo» – Inge Müller

  1. […] via «Quando ci incontrammo» – Inge Müller — Poesia in Rete […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...