«Che cosa sono i fiori?» – Mariangela Gualtieri

Piet Mondrian, Amaryllis, 1910

Piet Mondrian, Amaryllis, 1910

 a Iole

Che cosa sono i fiori?
non senti in loro come una vittoria?
la forza di chi torna
da un altro mondo e canta
la visione. L’aver visto qualcosa
che trasforma
per vicinanza, per adesione a una legge
che si impara cantando, si impara profumando.

Che cosa sono i fiori se non qualcosa d’amore
che da sotto la terra viene
fino alla mia mano
a fare la festa generosa.

Che cosa sono se non
leggere ombre a dire
che la bellezza non si incatena
ma viene gratis e poi scema, sfuma
e poi ritorna quando le pare.

Chi li ha pensati i fiori,
prima, prima dei fiori.

Mariangela Gualtieri

da “So dare ferite perfette (2003 – 2004)”, in “Mariangela Gualtieri, Senza polvere senza peso”, Einaudi, Torino, 2006

Mariangela Gualtieri, Senza polvere senza peso, “Collezione di poesia” Einaudi, 2006

Un commento su “«Che cosa sono i fiori?» – Mariangela Gualtieri

  1. tittideluca ha detto:

    Grazie e buona domenica anche a te! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...