controvento – Elisa Biagini

Hervé Guibert, Les Lettres de Matthieu, 1984

Hervé Guibert, Les Lettres de Matthieu, 1984

 

Mi rigiro la carta tra le mani,
mi riannodo il respiro nella gola:
guardo le lettere con tutte quelle lame,
come le ombre delle cose poi mai dette.

Faccio buio e dopo accosto il foglio
la tua parola piú scura mi fa luce,
pulsa nel palmo tutto il suo silenzio.
È questo un seme che mai si consuma.

Controvento le parole
sono solo richiami,
saliva che ti torna
in bocca.

I take – no less than skies –
niente di meno del cielo – per me
                                  Emily Dickinson

Elisa Biagini

da “Da una crepa”, Einaudi, Torino, 2014

Elisa Biagini, Da una crepa, Collezione di poesia Einaudi (Formato Kindle)
             E-reader Kindle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...